Come avviare un canale di gioco su YouTube nel 2020

Pubblicato il : 15/02/2020 10:24:13
Categorie : Consigli per YouTube Rss feed

Come avviare un canale di gioco su YouTube nel 2020

Ti senti carico, con mille idee, ed una di queste è quella di avviare un canale di Gaming su Youtube, ma ora chiediti, ne vale la pena?

Sappiamo fin troppo bene quanto sia difficile nel 2020, con una concorrenza spietata, ma quando si ha un'idea bisogna percorrerla e non di certo ucciderla; tieni ben a mente che portare videogiochi sulla piattaforma sarà un'esperienza divertente e gratificante!





Ovviamente ce ne sono tanti di youtubers che hanno scelto di percorrere la tua stessa idea, muovendosi ancor prima di te, quindi superarli non sarà semplice e nemmeno veloce, ma se ti creerai un personaggio e saprai interagire con gli utenti partirai con una marcia in più.

Abbiamo deciso di offrirti ben 6 suggerimenti per fare la differenza!

Sulla base di quelle che sono le principali difficoltà incontrate da chi sceglie di aprire un canale di Youtube gaming, abbiamo deciso di creare una lista di consigli, i quali possono essere utilizzati con successo anche per altre tipologie di canali.

  1. Trova la tua nicchia: bisogna partire da qui, forse ancor prima di valutare una lista di nomi per il canale youtube di gaming, è opportuno partire dal principio e tenere ben a mente il fatto che la piattaforma video numero uno al mondo non è altro che un motore di ricerca. Funziona come tale e deve essere interpretato in questo modo, infatti qualunque utente, ogni volta che cerca qualcosa la digita e spera di trovare un video che risponda alla sua curiosità.
    Potresti anche creare video in cui mostri come è stata scoperta la falla in un gioco, oppure altre problematiche, potrebbe essere che nessuno l'abbia ancora fatto. Il tuo parere potrebbe essere sempre fondamentale e potrebbe riscuotere anche un bel successo.

  2. Trova le giuste idee: chiunque provi a creare un canale di Youtube gaming in Italia lotta ogni giorno per capire cosa proporre al pubblico, questa è una fase molto difficile, bisognerebbe dare un'occhiata a quello che cercano gli utenti e magari anche ai video che stanno ottenendo un maggior successo e la classifica di tendenza può aiutare!
    Partire con le idee giuste è importante, la competizione è sempre agguerrita, ma al giorno d'oggi quel che fa effettivamente la differenza è l'originalità, oltre al modo con cui si sceglie di proporre contenuti video all'intera comunità.

  3. Diventa punto di riferimento del gioco che proponi: per emergere non c'è modo migliore del diventare una sorta di autorità del gioco che tratti, il consiglio quindi è quello di trovarne uno e creare una serie di contenuti su di esso.
    Youtube potrebbe associare il tuo canale a quel determinato gioco, facendoti salire nelle classifiche per le parole chiave ricercate sul tema che stai trattando.
    Sappiamo che creare un canale solo per un determinato gioco potrebbe non piacere a tutti, alcuni youtuber lo hanno fatto e si è rivelata una mossa vincente.
    Questo non significa che ci si deve concentrare solo su quello, sarà possibile aprire anche un secondo canale di gaming Youtube live, magari abbracciando un nuovo gioco.
    Ma il consiglio è quello di selezionare un'altro gioco che non si discosti molto da quello della prima scelta.

  4. Occhio ai competitors: tieni sempre conto di quelli che sono gli youtubers da battere, studia i loro canali e prova a capire come si muovono, quali sono i contenuti che portano e ogni quanto pubblicano qualcosa di diverso.
    Più elementi raccoglierai e maggiori saranno le idee che ti spingeranno ad andare avanti, magari creando contenuti che riusciranno a sorprendere il tuo pubblico.

  5. Quante volte pubblicare: altro punto che andrebbe analizzato e discusso. La frequenza di upload è fondamentale, ma notiamo che in molti commettono ancora errori a dir poco grossolani e questo ovviamente tu dovresti fare di tutto per evitarlo.
    C'è chi afa la furbata, ovvero crea un video e poi lo suddivide in tanti piccoli video, così da poter pubblicare qualcosa ogni giorno; è sbagliato, gli utenti non apprezzeranno questa scelta, quindi mettiti per favore l'anima in pace e vai avanti.
    Cura ovviamente le miniature, puoi personalizzarle come meglio credi, ma fai un buon lavoro e non dimenticare mai di creare anche tag specifici, titoli e descrizioni accattivanti, Non parliamo di clickbait, ma titoli descrittivi, brevi e completi.
    Impara a guardare ogni video pubblicato come una vera opportunità per svoltare.
    Se qualcuno ti noterà, potrai dire che ne è valsa la pena. Impara quindi a coinvolgere gli utenti lanciando i giusti messaggi e se all'inizio fallirai non devi scoraggiarti, serve del tempo e tanta costanza, quindi lavora con la massima calma.

  6. Entra a far parte della community: portando un gioco sul tuo canale e diventando un punto di riferimento, entrerai a far parte della comunità di videogiocatori, portandoti a grandi responsabilità.
    In un certo senso dovrai essere in grado di immergerti in questo mondo, essere inquadrato come uno di loro, ed al tempo stesso entrare a far parte di sfide che molto spesso vengono create, quindi portale sul tuo canale e prova a fare la differenza.
    Interessante sarà anche partecipare a sfide in coppia, quindi con un'altra persona o un altro youtuber, questo ti porterà ad avere molta più visibilità e da quel momento riuscirai sicuramente ad assistere alla crescita del tuo format.

    Chiunque si ritrovi sul tuo canale potrà assaporare la scoperta di novità, i tuoi contenuti non saranno mai banali e se sarai sempre presente, rispondendo alle loro domande, riuscirai maggiormente a distinguerti, quindi perché non approfittarne?

 

AUTORE:

Web Projects Revolution SRLS

Web Projects Revolution
Da 10 anni in questo campo ha promosso migliaia di video e canali YouTube, per l'aumento di iscritti, views, like, commenti ecc..
Articolo scritto per sito di propietà:
Marketingyoutube.it per campagne per video e canali Youtube, per cantanti, rapper, etichette discografiche, YouTuber.

Condividi